Come scegliere il formato pubblicitario delle proprie Facebook Ads

L’argomento di oggi andrà a completare la consapevolezza e la nostra conoscenza base di Facebook come piattaforma di advertising.

Facebook ci permette infatti di creare campagne pubblicitarie con numerosi formati diversi. Per via delle sue caratteristiche, ogni formato è funzionale ad aumentare la percentuale di probabilità di raggiungere un determinato obiettivo.

Per questo è importante conoscerli e sapere per quali obiettivi utilizzarli.

Una volta effettuato l’accesso al Business Manager, ci verrà chiesto di selezionare un formato, ossia Facebook ci chiede di selezionare l’aspetto che dovrà avere la nostra inserzione. In Schermata 1 vi riporto questo passaggio:

scelta formato pubblicitario facebook ads
Schermata 1: La scelta del formato pubblicitario.

Chi gestisce una pagina Facebook o ha anche solo una minima esperienza, sa bene che la piattaforma invoglia gli amministratori a promuovere la pagina o i contenuti senza accedere al proprio account pubblicitario attraverso il bottone blu di CTA “Metti in evidenza il post”:

mettere in evidenza post facebook
Schermata 2: In risalto il bottone blu in basso a destra per mettere in evidenza il post.

E’ una soluzione questa che sconsiglio. In primo luogo perchè non è molto professionale e inoltre, promuovendo i vostri contenuti direttamente dalla Pagina, rischierete di sprecare inutilmente il vostro budget, in quanto le funzionalità e le possibilità di creazione dei pubblici, di segmentazione e profilazione delle audience sono estremamente ridotte.

Il consiglio è quindi di fare uno sforzo, creare un account pubblicitario se ancora non lo avete e prendere un po’ di dimestichezza con il pannello “Gestione inserzioni”.

Queste sono le principali possibilità che vi si apriranno sfruttando correttamente la piattaforma:

1. Interazione con i Post

Non è possibile mettere in evidenza tutte le tipologie di post pubblicati (per esempio le note non possono essere messe in evidenza), eppure la maggior parte dei post delle Pagine possono ricevere un boost per ottenere maggiore visibilità e interazioni da parte degli utenti, come maggiori “Mi piace”, commenti e condivisioni.

2. "Mi piace" sulla Pagina

Questa tipologia di inserzione ci consente di aumentare i “Mi piace” della nostra pagina Facebook. Aumentare i Mi piace della pagina è una delle molte discusse e famose metriche di vanità. Valutate voi stessi l’importanza di questa tipologia di advertising in base alle caratteristiche del vostro brand e alla sua penetrazione del mercato.

3. Risposte agli eventi

Desiderate aumentare la visibilità e la notorietà di un evento che la vostra azienda o voi stessi avete organizzato? Il formato di queste inserzioni può allora venirvi in aiuto. E’ possibile progettare queste inserzioni inserendo un’immagine o un video.

4. Carosello

Ossia due o più immagini da poter scorrere, come recita Facebook. E’ possibile mostrare fino ad un massimo di dieci immagini o video all’interno della stessa inserzione e aggiungere un link di destinazione per ogni contenuto inserito. Molto utile per promuovere (soprattutto in ambito B2C) prodotti o servizi attraverso lo storytelling.

5. Slideshow

Il formato slideshow ci consente di usare movimento, audio e testi per raccontare una storia in maniera davvero coinvolgente. Una volta ultimate, vengono pubblicati come inserzioni video.

6. Immagine o video singolo

Sta a voi scegliere se coinvolgere i vostri utenti con una foto o un video. Il concetto poco cambia: questo formato vi permette di attirare utenti verso il vostro sito web o App indicando nella CTA un link di destinazione che porterà l’utente fuori dalla piattaforma. E’ importante che i contenuti visivi siano di alta qualità.

7. Raccolta

Questo formato risulta molto utile per chi ha una buona fan base e numerosi prodotti da promuovere. Le raccolte di prodotti permettono agli utenti di passare dalla scoperta all’acquisto in modo semplice ed intuitivo. Potete scegliere un video o un’immagine principale con quattro immagini di accompagnamento per fornire più informazioni possibili sui vostri prodotti o presentarli sotto forma di storytelling. Gli utenti che cliccheranno sull’inserzione potranno vivere un’esperienza immersiva e coinvolgente senza mai uscire da Facebook o Instagram.

8. Canvas

Anche chiamate esperienze interattive, è un formato adatto solo per esperienze da mobile. Consente di combinare foto, video e testi in maniera creativa e inserire una o più CTA, e un link di destinazione. Si apre istantaneamente a schermo intero sul cellulare degli utenti target non appena avranno interagito con l’inserzione.

9. Inserzioni per acquisizione contatti

Conosciute come Lead Ads, si tratta di un formato pubblicitario estremamente interessante al fine di generare in maniera rapida contatti potenzialmente destinati a diventare nuovi clienti del nostro business. Possiamo creare una sorta di mini funnel composto da 3 step nel quale gli utenti hanno la possibilità di lasciare i loro contatti senza uscire dalla piattaforma. Questo tipo di inserzione può manifestarsi come immagine, video o carosello a cui fa poi seguito il form di compilazione che apparirà non appena l’utente avrà cliccato sulla CTA.

10. Offerte

Avete un pagina ben avviata e un brand conosciuto su Facebook? Inviare offerte alla vostra target audience potrebbe essere una buona idea per aumentare le vendite e la retention. Le offerte di Facebook sono sconti che possiamo inviare ai nostri clienti presenti sulla piattaforma. Anche in questo caso l’inserzione può presentarsi sotto forma di immagine, video o carosello. Da utilizzare con un pubblico caldo.

Come è possibile riscontrare da questa veloce overview, i formati pubblicitari a disposizione degli inserzionisti su Facebook sono davvero numerosi. Occorre prendersi un po’ di tempo e analizzare nel dettaglio ciascun formato e, cosa ancor più importante, comprenderne gli obiettivi al fine di sapere quando e come implementarli per il successo delle proprie Ads.

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su google
Google+
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su linkedin
LinkedIn

Leggi anche:

© 2019 Garage Funnels Consulting di Federico Pavani / P.IVA 02048800383

Lasciaci Un Messaggio

Ti risponderemo in brevissimo tempo!